Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

 

 

  • Notizie
  • Home
  • News
  • Notizie
  • Memorandum of Understanding sulla Via della Seta fra Italia e Cina

Memorandum of Understanding sulla Via della Seta fra Italia e Cina

29 le intese, fra cui 10 accordi commerciali e 19 istituzionali,  fra Italia e Cina.

Connettività, trasporti, scambi commerciali e industriali, finanziamenti, green economy: sono i punti chiave dell’accordo Italia-Cina firmato dai rispettivi governi nel corso del viaggio a Roma del presidente cinese Xi Jinping lo scorso 21 marzo. Le diverse intese si inquadrano nel progetto chiamato Via della Seta, che prevede una più stretta collaborazione fra i due paesi.

Il Memorandum of Understanding, – quadro di riferimento all’interno del quale si collocano accordi specifici non costituisce un accordo da cui possano derivare diritti e obblighi di diritto internazionale. Quindi: nessun «obbligo giuridico o finanziario o impegno per le Parti».

Di fatto, è un accordo che individua nuove modalità di cooperazione fra i due paesi attraverso diversi strumenti attivabili: scambi di visite istituzionali e informazioni, programmi pilota in settori chiave, scambi, ricerca congiunta, partnership pubblico-private, investimenti, collaborazione nei paesi terzi. I meccanismi bilaterali già esistenti fanno parte dell’accordo, il monitoraggio viene affidato al Comitato Governativo Italia-Cina.

Fonti Informative

https://www.pmi.it/economia/mercati/299066/italia-cina-cosa-prevedono-gli-accordi-commerciali.html