A causa della pandemia provocata dal Covid-19, il Comitato Esecutivo del BIE (Bureau International des Expositions) ha deciso di riprogrammare l’Expo 2020 di Dubai dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022Il tema di questa Esposizione Universale è “Collegare le Menti, creare il Futuro”( Connecting Minds, Creating the Future). Vi parteciperanno, in un’area di 438 ettari, 192 Paesi per 25 milioni di visitatori stimati. 

Il Governo italiano ha aderito, allestendo un Padiglione Italia e predisponendo un concept espositivo dal titolo “La Bellezza unisce le persone” (“Beauty connects People”) dedicato a mostrare gli elementi fondanti dell’identità nazionale legati alla creatività come competenza interdisciplinare e al ruolo scientifico produttivo e culturale dell’Italia nel Mediterraneo e nel mondo.

La Regione Campania partecipa in qualità Partner del Padiglione Italia all’Esposizione, nello spazio denominato Il Belvedere in due distinte occasioni: dal 5 all’11 dicembre 2021 con il tema TERRITORIO, TURISMO, CULTURA  e dal 6 al 12 febbraio 2022 con il tema IMPRESE, RICERCA, INNOVAZIONE, con momenti istituzionali, educational e cultural lab, forum internazionali, incontri b2b, con 2 video-racconti realizzati con la regia di Gabriele Salvatores dal titolo La Bellezza unisce le Persone e nella sezione Monografia Regionale con un filmato sul tema delle eccellenze e delle competenze regionali.

La Regione Campania sarà presente all’interno dello spazio denominato “White Space” - Short Stories con l’organizzazione di:

- due mostre temporanee della durata di 1 settimana ciascuna  

Il ‘fare campano’ tra presente, passato, futuro nella settimana dal 5 all’11 dicembre 2021 con l’obiettivo di promuovere a livello internazionale le eccellenze della Regione Campania nella produzione artigianale e per raccontare la storia di sapienza pratica della nostra regione; 

“IL VOLO” un viaggio tra sfide e innovazione nella settimana dal 6 al 12 febbraio 2022 con l’obiettivo di evidenziare le eccellenze del comparto aerospaziale campano, mostrandone le capacità tecnologiche e produttive, le traiettorie future e le radici;

  • eventi di presentazione della Destinazione Campania, dell’Ecosistema digitale per la Cultura, dei prodotti enogastronomici campani, di prodotti innovativi e delle Buone Pratiche dall’ Ecosistema R&I della Campania che si svolgeranno anche in collaborazione con le Università della Regione Campania, coinvolte da Sviluppo Campania SpA, attraverso una manifestazione di interesse promossa nel corso del mese di luglio 2021, nell’ambito del progetto PIANO OPERATIVO PER LA VALORIZZAZIONE, IL RAFFORZAMENTO E L’APERTURA DELL’ECOSISTEMA REGIONALE R&I (ECOREI)con l’obiettivo di incentivare la valorizzazione e la promozione dell’ecosistema regionale della ricerca, dell’innovazione e dell’alta formazione, al fine di sostenere ed espandere le opportunità di collaborazione e rafforzare l’immagine della Regione come ecosistema internazionale della ricerca e dell’innovazione.

Per dare attuazione alle suddette iniziative la Regione Campania con Delibera della Giunta Regionale n. 425 del 05/10/2021 ha programmato risorse per € 550.000, a valere sui fondi del POR FESR 2014/2020, Asse 6, per la realizzazione della mostra e degli eventi previsti dal 5 all’11 dicembre 2021 e riprogrammato somme pari ad euro 80.000,00 a valere sulle risorse del Programma di valorizzazione dell’agroalimentare campano 2021-22, per gli eventi in programma nel medesimo periodo di valorizzazione dei prodotti enogastronomici.